laptop-tablett hybrid recensioner http://sverigepiller.com/ Palm beach gardens vårdcentral
L’UNICA IMPRESA CHE UTILIZZA ORO ZECCHINO E AUTENTICHE PIETRE PREZIOSE PER I FACSIMILI DEI CODICI PIÙ BELLI DEL MONDO
Serie oro

Beato di Saint-Sever

Beato di Saint-Sever

Caratteristiche

Ubicazione attuale:

© Bibliothèque nationale de France. Ms. lat. 8878. Secolo XI.Ca. 1038.

Lingua:

Latino. Minuscola carolina.

Illustrazioni:

112 illustrazioni miniate con oro e più di 1400 iniziali a colori.

Volume:

Facsimile integrale. 592 pagine di pergamena.

Formato:

36,7 x 28,6 cm.

Condividere:

facebook_sharer twitter_share mail_share

Unica edizione facsimile integrale di dimensioni reali con pan d’oro e mutilazioni dei suoi fogli
Unico facsimile tra tutte le edizioni dei codici di Beato con autentico oro fino nella sua rilegatura

• Capolavoro del periodo romanico europeo.
• Unico manoscritto di Beato che ha ispirato Picasso.
• Da un punto di vista artistico, il più ricco, innovatore e il più importante tra tutti i Beati.
• Il suo testo è l’unica testimonianza integrale dell’originale del Beato di Liébana del 776.
• Il manoscritto del Beato di Saint-Sever (Parigi, Bibliothèque nationale de France, Ms. lat. 8878) è un’opera straordinaria che racchiude in se molti pregi: da un punto di vista artistico è il più ricco, innovatore e più importante tra tutti i Beati ; il suo testo è quanto che si è conservato della prima edizione, dal commentario all’Apocalisse del Beato di Liébana, in modo più completo. È stato illustrato da Stephanus Garsia ed altri pittori su commissione dell’abate Gregorio Muntaner di Saint-Sever (1028-1072), un monastero gascone importante, situato nel cammino di Santiago di Compostela. È l’unico codice illustrato della tradizione ispanica dei Beati ad essere stato realizzato fuori dalla Penisola Iberica. Inoltre, le sue illustrazioni combinano l’iconografia della prima edizione dei Beati con un modello della terza redazione pittorica (la più ricca dei Beati); probabilmente integrano motivi di un’Apocalisse illustrata non di origine spagnola.
Picasso
Sopra: Pablo Picasso, Guernica, 1937, Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, Madrid.
Sotto: Beato di Saint-Sever, f. 85r. Il Diluvio. Dettaglio, testa del gigante annegato.

• In questo modo, è l’unico Beato che ha utilizzato tre modelli differenti per le sue illustrazioni. Ciò che impressiona più di tutto è la straordinaria qualità artistica ed intellettuale delle sue illustrazioni, che si distinguono per la loro grande originalità e fedeltà al testo biblico; sorprende inoltre il suo naturalismo ed espressionismo quasi moderno. È l’unico Beato ad avere una «Maiestas Domini» a doppia pagina, di una monumentalità uguale ai grandi portali romanici della Francia. Per tale motivo, si è assunto che le sue illustrazioni sono l’opera di un gruppo di professionisti ambulanti, che avevano lavorato anche come pittori murali. In totale, le immagini del Beato di Saint-Sever costituiscono una delle più grandi opere maestre di tutta la miniatura medievale, che hanno ispirato Picasso nella sua opera più famosa «Guernica»: qui la figura di un soldato morto è stata ispirata dalla figura di un cadavere gigantesco nella miniatura del «Diluvio» del Beato di Saint-Sever. P. K. Klein.
• La storia della presente edizione risale alla primavera del 2007, in una consulta ai fondi occidentali de la Grande Réserve de la Bibliothèque Nationale de France. Mentre l'allora conservatore generale del dipartimento dei manoscritti, Thierry Delcourt, mi mostrava i grandi tesori della biblioteca, mi suggerì la convenienza di realizzare un'edizione facsimile integrale rigorosamente fedele del manoscritto custodito con il sigillo Latin 8878. Cosciente del fatto che si trattasse di una delle opere maestro più grandi di tutta la miniatura medievale, e dopo aver consultato l'originale e averlo comparato direttamente con un'antica edizione degli anni 80, coincisi pienamente con i suoi apprezzamenti, decidendo di iniziare immediatamente il laborioso processo che implica una riproduzione facsimil autentica. La Bibliothèque nationale de France ci ha concesso l’esclusività dei diritti di sfruttamento della sua fedele riproduzione facsimile integrale, e l’esclusività per verificare le prove dei fogli prestampati con ognuna delle pagine che compongono il manoscritto, realizzando così, nei nostri atelier di artigianato, adeguamenti e correzioni di colore fino ad ottenere le identiche tonalità contenute nella ricchissima gamma cromatica del codice e l’esatta riproduzione dei suoi fogli illuminati con oro. Il nostro rigoroso metodo esige una media di dieci consultazioni dell’originale.

Matisse
Beato Saint-Sever, f. 139v.La Seconda Tromba, uomini annegati (dettaglio).
Henri Matisse, La Danza, 1910 (San Pietroburgo, Museo Hermitage).

• Supporto pergamenata. Immagini 3D. Retino stocastico. A tutti i suoi ori è stata applicata una patina invecchiante e sottili microlesioni prodotte dal passo dei secoli e rilevate attualmente in tutti i codici medievali miniati. Altri punti degni di rilievo sono il contrasto, l’effetto di tridimensionalità delle immagini e la peculiarità dei dettagli e dell’intensità della scala cromatica, ottenendo un risultato che supera una qualsiasi magnifica edizione facsimile, raggiungendo il superbo effetto finale di un autentico manoscritto originale dipinto e miniato a mano.
• Prima e unica edizione facsimile integrale e in misure reali con pan d’oro e supporto pergamenata. Riproduce anche i tagli parziali e l’irregolarità del contorno di ogni foglio. Il pan d’oro, le immagini e i testi sono riprodotti in ogni dettaglio, salla nitidezza al colore.
• Respinge le imitazioni e prova il nostro marchio nella certificazione notarile.
• Serie Pergamenata. Prima e unica edizione in facsimile integrale con supporto pergamenata e lamina d'oro con caratteristiche simili a quelle utilizzate dalle case editrici più prestigiose specializzate in facsimili o quasi-originali di manoscritti miniati su carta, pergamenata o pergamena naturale di pelle d'agnello. Edizione limitata a 600 unici esemplari numerati e autenticati con atto notarile.
• Serie Oro. 66 unici esemplari con autentica lamina d’oro puro e fino di 22,25 carati e supporto pergamenata. Nella nostra pubblicazione apportiamo un tocco di unicità e con tale obiettivo segnaliamo che per la prima volta le miniature del Beato di Liébana sono miniate in tutto il loro splendore originale, splendore che solo l’oro di lega può conferire, così come furono concepite, ciò viene accreditato con atto notarile mediante analisi in laboratorio della lamina di oro di 22,25 carati, applicata su tutti ed ognuno dei fogli. Fuori catalogo.

• Ultimi esemplari.
• Contenuto dello studio realizatto dai prestigiosi Prof. Peter K. Klein e Prof. Otto K. Werckmeister:

Introduzione: Otto K. Werckmeister
1. Commentario di Beato e la chiesa abbaziale
2. Le espressioni liturgiche di Dolore e Morte
Commentario: Peter K. Klein
1. Descrizione codicologica
2. Provenienza
3. Data e luogo di origine
4. L’iconografia delle illustrazioni
5. Sommario e conclusioni: la creazione del Beato di Saint-Sever, il suo significato e le sue funzioni
6. Epilogo: il Beato di Saint-Sever, la "Guernica"di Picasso e altri dipinti moderni

Opinioni dei clienti ed esperti

Christian B.

Chère Mdame,
Je viens de recevoir le Beatus de St. Sever.

Absolument magnifique!.

En vous souhaitant de très bonnes vacances.

Joe Whitlock-Blundell. The Folio Society.

As one would expect, it is produced to an extremely high standard.

Mme. Barbarat

Le Beatus vient d'etre livre. Elle est ravie. Il parait que c'est magnifique. MERCI, MERCI

Huguette C.

Es un tesoro espléndido. Agradezco vuestro trabajo y talento.